Sea Watch

Sole caldo e incessante li segue

il giorno e anche la notte

il calore sul ponte persiste a lungo

fino alle prime luci dell’alba

e poi di nuovo sole e sale e tempo

che  non finisce mai

**

c’è la speranza che possano sbarcare

da qualche parte in qualche luogo

prima o poi,

prima no, forse poi

**

il capitano sul ponte vorrebbe andare

da qualche parte

i suoi pensieri mai fermi inseguono sogni

la notte quando nessuno sente

lascia vibrare la sua anima

si avverte un lamento leggero soffocato

ma non domo

**

chiede di attraccare

da terra rispondono che i porti sono chiusi

che deve andare altrove

**

gli ospiti sulla tolda sono stanchi parlano

non hanno idee, solo  paura e stanchezza

**

il capitano è solo

con i suoi pensieri

i suoi ideali lontani tanto, forse troppo

**

ci sono strade

ma non le vede più

fermi in questo punto del mare in un momento definito

di questo tempo  incerto

dove gli uomini sono pretesti , discorsi, possibilità

ma non hanno diritto di accoglienza

**

C’è una comunità europea chiusa in un egoismo ottuso

un paese smarrito che si immagina povero e triste

più di quanto non sia

è un’Italia incerta che cerca nuove strade

con la pancia

**

Domani il capitano dovrà fare qualcosa

è solo nella sua responsabilità, non ha appoggi

solo la sua capacità di muoversi  di rischiare

e i valori in cui crede

**

domani Carola sarà sicuramente più sola

ma forse avrà vinto  i suoi dubbi

e saldato il fare ai suoi ideali.

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /customers/4/5/0/mauro-moretti.com/httpd.www/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 399